TARTELETTES VEGAN NOCCIOLA E CIOCCOLATO

Vegetarian

Un’altra ricetta a dimostrazione che vegan non sia sinonimo di rinuncia o di artefatto. Un dolce privo di lattosio semplice e gustoso, arricchito da un messaggio etico.

Preparazione 20 min
Cottura 12 min
RIPOSO 30 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 24 tartellette

Ingredienti
  

PER LA PASTA FROLLA VEGAN ALLA NOCCIOLA

  • 250 g di margarina (con almeno il 70% di materia grassa) o 180 g di olio di semi di girasole
  • 500 g di farina 00
  • 160 g di zucchero a velo
  • 80 g di farina di nocciole
  • 90 ml di latte vegetale freddo
  • 1 baccello di vaniglia

PER LA GANACHE AL CIOCCOLATO

  • 150 g di cioccolato fondente
  • 100 g di panna vegetale da montare

PER LA DECORAZIONE

  • q.b. ribes rossi
  • q.b. granella di nocciola

Istruzioni
 

PER LA PASTA FROLLA VEGAN ALLA NOCCIOLA

  • Per preparare la pasta frolla vegan inserisci in un robot da cucina la farina e la margarina. Frulla fino a quando il composto non risulterà sabbiato.
  • Aggiungi ora lo zucchero a velo, la farina di nocciole e il latte vegetale. Aziona nuovamente il robot fino a quando non si amalgameranno tutti gli ingredienti.
  • Trasferisci l’impasto ottenuto sul piano aiutandoti con della farina, lavora il composto velocemente fino a quando non si formerà un panetto.
  • Avvolgi la pasta frolla con della pellicola trasparente e riponila in frigo a riposare per 30 minuti.

PER LA GANACHE AL CIOCCOLATO

  • Per preparare la ganache al cioccolato inserisci in un pentolino la panna e portala a bollore.
  • Spegni il fuoco e aggiungi il cioccolato fondente tritato grossolanamente. Mescola con una frusta fino a quando non otterrai un composto liscio e omogeneo.

COMPOSIZIONE

  • Imburra ed infarina gli stampini per tartellette. Stendi la frolla e con uno stampino tondo per biscotti, più grande dello stampo delle tartellette, taglia dei dischetti e adagiarli dentro lo stampino facendo aderire bene. Buca il fondo con uno stuzzicadenti.
  • Inforna le tartellette per 12 minuti a 175° fino a quando non saranno dorate. Sfornale e lasciale raffreddare.
  • Inserisci la ganache nelle tartellette e decora a piacere con ribes o granella di nocciola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating