ZUPPA DI CECI CON CREMA DI PATATE

Vegetarian

Semplice, energetica e dal sapore intenso, ecco una ricetta della cucina popolare che intreccia ingredienti poveri e il riutilizzo delle risorse naturali a un gusto caldo ed avvolgente.

Tempo totale 45 min
Portata Portata principale
Cucina Italiana
Porzioni 2 persone

Ingredienti
  

  • 230 g di ceci*
  • 2 patate grandi
  • 100 g di conchigliette rigate (di grano saraceno o senza glutine se intollerante)**
  • 1 spicchio d'aglio piccolo (facoltativo)
  • q.b. rosmarino
  • 1 foglia d'alloro
  • 1 gambo di sedano tenero
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d'olio
  • q.b noce moscata
  • q.b. pepe nero
  • q.b. sale
  • q.b. prezzemolo

Istruzioni
 

  • Per preparare la zuppa di ceci e patate inizia a lavare e mondare le patate. Lessa le insieme all'alloro e al sedano per 20 minuti o fino a quando non raggiungono una consistenza morbida. Aggiungi il sale verso fine cottura.
  • Scola le patate con una schiumarola e riponile in un contenitore alto e stretto. Nella stessa acqua di cottura, fai lessare i ceci precotti per 10 minuti o fino a quando non raggiungono la consistenza desiderata. ***
  • Aggiungi metà dei ceci alle patate e tieni da parte i rimanenti.
  • Aggiungi nel contenitore insieme a ceci e patate: un cucchiaio e mezzo di olio evo, gli aghi di un rametto di rosmarino, lo spicchio d'aglio, la noce moscata, il pepe nero e il sale. Attiva il frullatore ad immersione alla massima potenza fino al raggiungimento di una vellutata. Se necessario, per ottenere un composto più omogeneo, incorpora lentamente parte dell'acqua di cottura.
  • Riutilizzando la stessa acqua di cottura avanzata, fai cuocere le conchigliette.
  • Disponi la vellutata in un piatto fondo, aggiungi i ceci e la pasta e l'olio a crudo. Spolvera con il prezzemolo tritato finemente.

Note

*io ho utilizzato ceci in barattolo di vetro per risparmiare tempo e limitare l’uso di latta e metalli, puoi utilizzare anche ceci secchi o in scatola.


**se la giornata è particolarmente fredda, ti consiglio di utilizzare della pasta di grano saraceno, il cui potere calorifero contribuirà a scaldarti.
*** se utilizzi i ceci secchi, non gettare l’acqua di ammollo e riutilizzala per innaffiare le tue piante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating