BISCOTTI PAN DI ZENZERO

È internazionalmente riconosciuto come il biscotto natalizio per eccellenza ed è senz’altro quello più amato dai bambini. L’inverno è accompagnato dal suo profumo speziato sin dal XV secolo quando la regina Elisabetta I cominciò a servirlo agli ospiti di corte di cui ne riproduceva buffamente le sembianze. L’omino pan di zenzero, in lingua originale gingerbread man, nei secoli è diventato un vero e proprio cult: lo troviamo nello Schiaccianoci di Tchaikovskj; nelle favole del Kolobok nei Balcani, della Roule Galette in Francia , del Gomboc in Ungheria e dell’omino di argilla nel resto dell’Europa orientale; nelle storie legate alla figura di San Nicola; nella saga del mago di Oz e in molte animazioni moderne.

Di seguito troverai la mia ricetta nella variante classica e senza glutine e lattosio.

Preparazione 15 min
Cottura 15 min
Tempo totale 30 min
Portata Colazione, Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 40 biscotti

Ingredienti
  

PASTA FROLLA CLASSICA

  • 250 g di burro freddo da frigo
  • 500 g di farina 00
  • 200 g di zucchero a velo
  • 4 tuorli
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 4.5 g di cannella (4 cucchiaini da caffè)
  • 4.5 g di zenzero (4 cucchiaini da caffè)
  • 3 g di chiodi di garofano macinati (2 cucchiaini da caffè)
  • 1 g di noce moscata (1 cucchiaino da caffè)

PASTA FROLLA SENZA GLUTINE E LATTOSIO – LOW-FODMAP

  • 350 g di farina senza glutine
  • 200 g di burro senza lattosio freddo da frigo
  • 4 tuorli
  • 120 g di zucchero a velo
  • 6 g di farina di guar/agar agar
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 4,5 g di cannella (4 cucchiaini da caffè)
  • 4,5 g di zenzero (4 cucchiaini da caffè)
  • 3 g di chiodi di garofano macinati (2 cucchiaini da caffè)
  • 1 g di noce moscata (1 cucchiaino da caffè)

GHIACCIA REALE

  • 30 g di albume
  • 150 g di zucchero a velo
  • q.b. succo di limone
  • q.b. coloranti alimentari (facoltativo)

Istruzioni
 

PROCEDIMENTO CLASSICO

  • Per preparare la pasta frolla, versa in un food processor* dotato di lama la farina e il burro freddo tagliato a pezzetti. Azionalo per qualche secondo finché non otterrai la sabbiatura.
  • Aggiungi ora lo zucchero a velo, i tuorli, il sale, le spezie e la vaniglia. Aziona nuovamente il food processor qualche secondo.
  • Versa ora l'impasto ottenuto sulla spianatoia e lavoralo qualche istante. Forma ora un panetto e avvolgilo con della pellicola trasparente.
  • Riponi l'impasto in frigorifero per 30 minuti a riposare.

PROCEDIMENTO SENZA GLUTINE E LATTOSIO – LOW-FODMAP

  • Per preparare la pasta frolla senza glutine e lattosio inizia versando la farina ed il burro freddo in un food processor* munito di lama. Azionalo per qualche secondo fino ad ottenere un composto sabbioso.
  • Aggiungi ora lo zucchero a velo, i tuorli, il sale, la farina di guar, le spezie e la vaniglia. Avvia il food processor per qualche altro secondo finché non si formerà una pallina.
  • Versa ora l'impasto ottenuto sul piano di lavoro e modellalo per qualche secondo aiutandoti con della farina. Avvolgilo con della pellicola trasparente e riponilo in frigo a riposare per 30 minuti.

STESURA

  • Spolvera il piano con un velo di farina e stendi l'impasto fino ad ottenere uno spessore di 0,5 mm.
  • Con degli stampini per biscotti ritaglia l'impasto e disponi i biscotti ottenuti su una leccarda precedentemente foderata con carta forno.

COTTURA

  • Cuoci i biscotti in forno statico preriscaldato a 175° per circa 10 minuti.

COPERTURA

  • Per preparare la ghiaccia reale in una ciotola sbatti l’albume con l'ausilio di una frusta elettrica, quando inizia a montarsi aggiungi lo zucchero a velo setacciato e il limone. Continua a sbattere fino ad ottenere una consistenza solida e lucida.
  • Trasferisci la ghiaccia reale in una sac à poche o in una penna per decorazioni.
  • Una volta freddi, decora i biscotti con la ghiaccia reale e falli asciugare in forno ventilato a 75° per circa 5 minuti.

Note

*se non hai un food processor, puoi impastare a mano, ricorda però di utilizzare del burro morbido e non freddo da frigorifero.
Per preparare l’impasto a mano disponi sulla spianatoia le farine, lo zucchero a velo, la vaniglia, le spezie e il pizzico di sale in modo da formare una fontana. Aggiungi ora i tuorli e il burro tagliato a cubetti e impasta fino a formare un panetto omogeneo e avvolgilo infine con della pellicola trasparente. Riponi in frigorifero per 30 minuti a riposare.
All’interno di un piano alimentare low-FODMAP se ne consiglia un consumo moderato e nei limiti delle dosi indicate dall’app ufficiale Monash FODMAP App.  
Se volete preparare altri tipi di biscotti vi consiglio le seguenti ricette:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating