BISCOTTI OCCHIO DI BUE

Vegetarian

Oggi vi propongo la mia versione dei biscotti occhio di bue.
In Alto Adige sono un classico della pasticceria e prendono il nome di Spitzbuben.
La versione classica prevede l’utilizzo della marmellata, ma vi consiglio di provarli anche con la nocciolata e la crema pasticcera.

Preparazione 15 min
Cottura 10 min
RIPOSO 30 min
Tempo totale 55 min
Portata Colazione, Dessert, Snack
Cucina Italiana
Porzioni 20 biscotti

Ingredienti
  

  • 250 g di farina 00
  • 50 g di farina di mandorle
  • 200 g di fecola di patate
  • 250 g di burro freddo da frigo (senza lattosio se intollerante)
  • 1 uovo intero + 1 tuorlo
  • 200 g di zucchero a velo
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

RIPIENO

  • q.b. crema pasticcera
  • q.b. marmellata
  • q.b. nocciolata

Istruzioni
 

  • Per preparare l'impasto, versa in un food processor* dotato di lama le farine, la fecola e il burro freddo tagliato a pezzetti. Azionalo per qualche secondo finché non otterrai la sabbiatura.
  • Aggiungi ora lo zucchero a velo, le uova, il sale e la vaniglia. Aziona nuovamente il food processor qualche secondo.
  • Versa ora l'impasto ottenuto sulla spianatoia e lavoralo qualche istante. Forma ora un panetto e avvolgilo con della pellicola trasparente.
  • Riponi l'impasto in frigorifero per 30 minuti a riposare.

STESURA

  • Spolvera il piano con un velo di farina e stendi l'impasto fino ad ottenere uno spessore di 0,5 mm.
  • Con degli stampini per biscotti ritaglia l'impasto. Nella metà dei biscotti ottenuti, con uno stampino più piccolo, andrà inciso un foro perfettamente al centro. Disponi i biscotti ottenuti su una leccarda precedentemente foderata con carta forno.

COTTURA

  • Cuoci i biscotti in forno statico preriscaldato a 175° per circa 10 minuti.

FORMATURA

  • Disporre la marmellata/nocciolata/ crema pasticcera** sul biscotto non forato e adagiarci sopra quello forato esercitando una leggera pressione.

Note

*se non hai un food processor, puoi impastare a mano, ricorda però di utilizzare del burro morbido e non freddo da frigorifero. Per preparare l’impasto a mano disponi sulla spianatoia le farine, la fecola, lo zucchero a velo, la vaniglia e il pizzico di sale in modo da formare una fontana. Aggiungi ora le uova e il burro tagliato a cubetti, impasta fino a formare un panetto omogeneo e avvolgilo infine con della pellicola trasparente. Riponi in frigorifero per 30 minuti a riposare.
** Prova la mia ricetta della crema pasticcera
Se volete preparare altri tipi di biscotti vi consiglio le seguenti ricette:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating